DECEMBER 22, 2020

3Tre Madonna di
Campiglio

SEARCH BY LOCALITY
Scegli la data di arrivo Scegli la data di partenza

La neve fra sport e cultura: 3Tre e Marcialonga insieme a Trento

Events search

Tuesday 17 December 2019

“SciVolando sulla Neve” ha esplorato la storia ed il fascino dell’oro bianco del turismo invernale, celebrando l’unione degli eventi simbolo del Trentino dello sci

Il calendario indica tre settimane alla grande notte della 3Tre, che si celebrerà per la 66a volta Mercoledì 8 Gennaio 2020 a Madonna di Campiglio (prima manche: 17.45, seconda manche 20.45), ed il primo podio italiano stagionale fra i pali snodati, firmato da Stefano Gross, fa crescere l’aspettativa per lo slalom notturno del Canalone Miramonti.

 

In attesa di quel momento, l’appuntamento con il talk-show “SciVolando sulla Neve” si è rinnovato martedì 17 Dicembre a Trento, presso il Cinema Astra, nell’ormai consueta chiave fra sport, storia e cultura.

 

“SciVolando” ha celebrato ancora una volta l’alleanza fra 3Tre e Marcialonga, il cui incontro si è aperto nell’occasione anche a Nordic Ski World Cup Val di Fiemme, ad Alpe Cimbra FIS Children Cup (l’ex Trofeo Topolino) e a Skiri Trophy. Oltre ai Presidenti di 3Tre e Marcialonga, Lorenzo Conci e Angelo Corradini, hanno preso parte alla serata la Presidente del CONI Trentino Paola Mora, il numero uno della FISI Trentino Tiziano Mellarini, il Segretario Generale di Nordic Ski World Cup Val di Fiemme Cristina Bellante, il Presidente di Alpe Cimbra FIS Children Cup Fabrizio Gennari, il Direttore Generale di Funivie Campiglio Francesco Bosco e lo scrittore e giornalista del Corriere della Sera Franco Brevini, autore de “Il Libro sulla Neve” di recente pubblicato dalla casa editrice “Il Mulino”. Presente inoltre Franco Nones, primo italiano campione olimpico dello sci nordico a Grenoble 1968, in rappresentanza dello Skiri Trophy (ex Topolino del fondo).

 

Proprio “Il Libro della Neve”, ultima opera di Brevini, è stato filo conduttore di una serata che ha esplorato il fenomeno neve da ogni angolazione, fra storia, fascino e turismo. Storia e cultura di cui sono entrati a far parte anche 3Tre e Marcialonga, patrimonio dello sport italiano e mondiale. Significativo che questo incontro fra i due eventi simbolo torni a celebrarsi a Trento, da dove la loro storia è partita prima di radicarsi nelle rispettive valli: “Ci piace rinnovare la tradizione che ci vede affiancati alla Marcialonga, e ci piace farlo qui a Trento, una città che ha gli sport invernali nel suo DNA culturale. Tutto è partito da qui, e serate come questa sono un bel modo per dimostrare la nostra gratitudine alla città di Trento,” ha commentato Lorenzo Conci.

Rispetto alla 3Tre (prima edizione 1950), la Marcialonga è più giovane di un ventennio (1971), ma non per questo ha faticato a imporsi fra le realtà più prestigiose e ricche di fascino dello sci di fondo a livello mondiale. L’edizione 2020 si terrà il 26 gennaio e coinvolgerà, come di consueto, le valli di Fiemme e di Fassa. “Rispetto alla 3Tre siamo un poco più giovani, ma con gli amici della Val Rendena condividiamo una lunga storia e valori importanti. 3Tre e Marcialonga fanno parte dell’immaginario per chi ama il mondo della neve, e sono ormai indispensabili strumenti di promozione del territorio,” le parole del Presidente di Marcialonga Angelo Corradini.

 

Una sinergia, quella fra 3Tre e Marcialonga, che incontra l’approvazione del Presidente di FISI Trentino Tiziano Mellarini: “Per noi è prioritario comunicare con forza il valore – anche culturale – dello sport invernale e di eventi di questa levatura. Speriamo che i nostri giovani possano accostarsi allo sport con la stessa passione e lungimiranza dei fondatori di 3Tre e Marcialonga.

 

Un Trentino dello sport che si prepara con grande slancio anche alla sfida Olimpica di Milano-Cortina, che vedrà la Provincia di Trento coinvolta per le specialità di sci nordico e pattinaggio di velocità: “Il volontariato ed il background organizzativo sono la nostra più grande ricchezza: il Trentino è pronto grazie ad una legacy di 30 anni di grandi eventi.

 

Nata da un’idea della promotrice Roberta Bonazza in collaborazione con Enzo Macor, la serata di “SciVolando” è stata preceduta da un appuntamento del 3Tre on Tour che Lunedì 16 Dicembre ha portato lo “slalom d’Italia” e il trofeo della Coppa del Mondo FIS in Val di Ledro, allo Chalet “Rifugio al Faggio” di Lenzumo di Concei (Trento). Quella in Val di Ledro è una delle tappe storiche del viaggio promozionale della classica campigliana, che ha incontrato fan e amici che si preparano a popolare numerosi il Canalone Miramonti.

 

Il programma della 3Tre 2020 per la serata di Mercoledì 8 Gennaio prevede la prima manche alle ore 17.45 e la seconda a partire dalle ore 20.45, con il “3Tre Hour” nell’intervallo fra le due prove in Piazza Sissi e ancora intrattenimento e musica nel “3Tre Party Night”. Da non perdere, inoltre, lo spettacolare sorteggio dei pettorali della vigilia, in programma Martedì 7 Gennaio, sempre in Piazza Sissi (ore 19). La vendita online dei biglietti per lo slalom notturno è aperta sul sito.

contacts

Office Comitato 3Tre

+39 0465 44 75 01
  

NEWSLETTER